Privacy Policy

FotoWireless - Album di matrimonio: pro e contro dell'album classico - Fotografi specializzati in fotogiornalismo di matrimonio, Pescara - FotoWireless

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

FotoWireless - Album di matrimonio: pro e contro dell'album classico

Gallery > Articoli Matrimonio

Indecisi sull'album per le foto del tuo matrimonio?

Album classico



di Valerio Simeone
www.fotowireless.it


Ti aiutiamo noi! La prima cosa da fare è sapere che gli album si distinguono in due grandi categorie: i classici, a foto incollate per intenderci, e i moderni, a pagina grafica.

Fatta questa prima distinzione la scelta si semplifica già un bel po'.

In quest'articolo ci concentriamo sugli album classici.

FotoWireless - Album classico: pro e contro dell'album a foto incollata

E' un album che nonostante l'età piace ancora a molti perché permette di concentrare l'attenzione su una singola foto alla volta. Questo è il suo segreto.
Le foto, quindi, devono essere non belle, ma bellissime. Non si discute, altrimenti l'album diventa piatto e non ha più senso.

I potenziali difetti dell'album classico sono la carta velina (obbligatoria) che tende a rimanere piegata tra le pagine.


E' necessaria per far sì che le fotografie rimangano in salute nel tempo senza appiccicarsi.

Altro difetto di questo tipo di album è la possibilità che le fotografie si scollino dalle pagine. Ma in realtà non è un grande problema poiché con poco si possono incollare nuovamente.



FotoWireless - Album classico: pro e contro di questo album

Noi in FotoWireless, a fronte del 50% delle richieste che verte ancora sugli album classici, preferiamo utilizzare una colla molto leggera in modo da non rovinare il blocco album se si dovesse cambiare una foto, ad esempio per incorniciarla, oppure per sostituirla se si dovesse macchiare.

Il altre parole permette di intervenire su una singola pagina anziché trovarsi a dover rovinare tutto il blocco fotografico e rischiare di far rifare l'album intero.


Dimensioni e formato. Che dimensione deve avere l'album?
Gli album più realizzati sono nel formato quadrato, utilizzato per eccellenza negli album classici poiché permette di non dover roteare l'album per vedere foto verticali o orizzontali. Misure classiche sono 33x33 o 43x43 centimetri. Permettono rispettivamente di poter inserire stampe 20x30 o 30x40 lasciando uno spazio sui lati.


Copertina. La copertina è molto personale.
Si parte dal materiale: ecopelle o pelle. Oggi i materiali ecocompatibili sono di qualità molto buona, se prodotti in Italia. Per cui la durata nel tempo è sicuramente migliore rispetto ad una volta. Ma con una piccola differenza in più dell'ordine dei 100-150 euro si può scegliere una copertina in pelle, sicuramente molto più duratura. O anche optare per materiali ecologici diversi, quali il tessuto.


Carta. La carta è altrettanto un gusto personale. Le scelte ricadono sulla opaca o sulla lucida.


FotoWireless - Album classico a foto incollata per le nozze

La carta opaca ha il pregio di non riflettere la luce e di rendere colori e contrasti più soft. Molti fotografi attuali lavorano con bassi contrasti, spesso per nascondere imperfezioni fotografiche o limiti dell'attrezzatura usata. In questo caso la carta opaca è molto consigliata.

La carta lucida, invece, rende molto contrasti e colori e in più garantisce una protezione aggiuntiva alle foto. In FotoWireless la consigliamo sempre e si "sposa" benissimo con il nostro tipo di fotogiornalismo sempre alla ricerca dei dettagli.

Riflette un po' la luce, è vero, ma non ha mai rappresentato un problema.

Prezzi. Per un album classico si possono spendere dai 200 ai 900 euro, rimanendo sempre sulla qualità Made in Italy.  



Cosa fare se si incollano le foto tra di loro sull'album.

Alcuni lettori ci hanno scritto chiedendo spiegazioni su come riparare o risolvere il problema delle fotografie che si incollano tra di loro.


Ed hanno ragione. Non c'è problema peggiore.


Inanzitutto la prevenzione: l'album e le foto devono essere al riparo da forte umidità, condensa e acqua sulle pagine. E' questa la principale causa di incollamento delle foto tra di loro.


Se le foto sono asciutte normalmente non si attaccano, ma la presenza anche di microgocce provoca un leggero scioglimento dell'emulsione fotografica che diventa collosa.


In questi casi si può procedere in due modi: staccare le foto tra di loro con la massima lentezza, occorrono anche 10 minuti per eseguire questo passo lentamente. In questo modo si preserva lo strato di colore al massimo.


La seconda soluzione, che in realtà è un pregio dell'album classico rispetto agli altri, è di staccare le due foto e farle ristampare per poi riapporle nuove. In questo modo si evita di dover buttare l'album intero e con pochi euro torna come nuovo.


Ad un patto però: che il fotografo abbia utilizzato una colla molto leggera altrimenti rischia di strapparsi il foglio che lo mantiene.




Indeciso? Vedi anche il fotolibro.




E tu che album hai scelto? Ancora dubbi? Contattaci e vieni a vederli di persona in FotoWireless! ...toccandoli con mano ti togli ogni dubbio. (FotoWireless)








Vuoi vincere uno shooting prematrimoniale?



Ti sposi a breve? Approfitta del concorso FotoWireless!

Un servizio fotografico professionale in palio alle coppie che si sposano entro la prossima estate!
Iscriviti per partecipare!

Si
 
Copyright FotoWireless di Valerio Simeone, 2016. All rights reserved. - PI 016840240680

Via G. D'Annunzio 229, Pescara - Italy - Tel 085.7996129 - 347.3353291
Torna ai contenuti | Torna al menu